Amaltea

Immersa nei boschi dell’Alta Langa, nel Comune di Mombarcaro (CN), nasce nel 2007, da un nostro sogno, l’Azienda Agricola Amaltea. Il verde e la tranquillità ci ispirano subito una maniera di conduzione aziendale rispettosa dell’ambiente e della sua biodiversità: da qui l’idea di allevare pecore di razza delle Langhe (animale in via di estinzione).
I terreni di proprietà si estendono su una superficie di 17 ha divisi in prati, pascoli, campi e boschi.
Dall’inizio del 2009 abbiamo aderito al metodo di coltivazione biologico, certificato da Ecocert.

La coltivazione
La coltivazione del tubero, nella valle, è attuata da moltissimi anni, essendo una zona particolarmente vocata.
I terreni, posti ad un’altitudine fino ai 900 m s.l.m., soffici e sabbiosi, senza possibilità di irrigazione, forniscono un’ottima consistenza organolettica ideale per qualsiasi utilizzo culinario.
Come scelta aziendale, noi abbiamo aderito al metodo di conduzione biologico, ritenendolo il più adatto alla nostra zona e al patrimonio ambientale che ci circonda; questo vuol dire concimazioni con l’utilizzo di letame prodotto in azienda, lavorazioni del terreno non troppo pesanti, semina di tuberi-seme certificati, operazioni di diserbo meccanico (e molto spesso manuale) e trattamenti per la difesa delle piante a base di prodotti ammessi nel disciplinare biologico (principalmente fungicidi a base di rame e insetticidi a base di bacillus thuringiensis e piretrine naturali).
Per una perfetta conservazione del prodotto si consiglia di stoccarlo in un luogo fresco e asciutto, ben aerato, soprattutto al riparo dal gelo e dalla luce.
Una curiosità in merito alla conservazione è quella di non collocare le patate accanto alle cipolle per non favorire la crescita dei germogli.

Tipologia: 
produttore o fornitore
Tipo di segnalazione: 
segnalato
Indirizzo: 
Mombarcaro CN
Italia
Provincia: 
Cuneo
Regione: 
Piemonte
Segnalazioni: 
Forniture: