AGRICOLTURA E ALIMENTAZIONE, GARANZIA PARTECIPATA

Il GLT Agricoltura e Alimentazione e il GLT Sistemi di Garanzia Partecipata, nella Giornata istitutiva del Forum, il 22 maggio 2017, vista la concordanza su obiettivi comuni, hanno deciso di intraprendere assieme il percorso del Tavolo Permanente della Regione, pur restando formalmente due gruppi, nella convinzione che, unendosi, avrebbero potuto accompagnare e sostenere meglio i progetti presentati.
Durante la successiva seduta del Forum, dicembre 2017, poi, i due GLT hanno definito i seguenti quattro temi da portare al Tavolo:

  1. norme per la trasformazione delle piccole produzioni agricole,
  2. la promozione dell’agricoltura contadina di prossimità,
  3. la promozione di in/formazione su agricoltura e ambiente, agricoltura e alimentazione,
  4. la produzione di modelli condivisi di certificazione partecipata (PGS).

Infine nel terzo appuntamento con il Forum nel marzo del 2019 sono state presentati gli aggiornamenti e le prospettive di lavoro del GLT.
Il primo tema portato al Tavolo Permanente, relativo alle norme per la piccola trasformazione delle produzioni agricole destinate alla vendita diretta e a misura di piccoli produttori è stato considerato fondamentale, essendo un punto nodale per andare incontro alle necessità dei piccoli produttori, forza fondamentale dell’ES.
Su questo tema si è lavorato attivamente elaborando un documento iniziale contenente le proposte di linee progettuali a cui si è poi affiancato il lavoro dei tecnici dell’Assessorato alla Sanità e all’Assessorato all’Agricoltura per allinearne la fattibilità sotto gli aspetti sanitari e legislativi. Ad oggi non si è ancora concluso l’iter normativo per far sì che la Regione promuova e adotti le linee guida.
In ogni caso al termine di questo percorso si auspica una formazione adeguata per tutti i soggetti coinvolti in modo da pubblicizzare e promuovere il più possibile questo documento.
Un’altra iniziativa che si vuole mettere in campo è quella di promuovere maggiormente tutte le forme di vendita diretta per i soggetti dell’agricoltura contadina a partire dai mercati contadini e gli spacci territoriali di comunità che si stanno nascendo in regione.
Si è anche iniziato a lavorare sul secondo tema, i modelli condivisi di certificazione partecipata, a partire dalle esperienze esistenti. Con riferimento all’art 3 della legge che propone i “Sistemi Locali di Garanzia Partecipata (SLGP)”, prima di formulare proposte, il GLT preposto sta lavorando e lavorerà sul confronto tra i modelli attualmente esistenti, per formulare una richiesta al Tavolo Permanente.
Gli altri temi messi in campo (e su cui si lavorerà in futuro) sono:

  • la promozione dell’agricoltura contadina di prossimità, quale modello culturale e politico da cui partire per una gestione del territorio e uno sviluppo equilibrato e sostenibile: si potrebbe partire dalla costruzione di un documento esplicativo di cosa intendono i soggetti dell’economia solidale per sovranità alimentare;
  • la promozione di informazione e formazione su agricoltura e ambiente, agricoltura e alimentazione, attraverso ricerche e campagne verso i cittadini.

Referenti del Gruppo “Agricoltura e Alimentazione” vengono designati: Fulvio Bucci del DES Reggio Emilia e Carlo Farneti di Campi Aperti.
Referenti del Gruppo “Sistemi di Garanzia Partecipata” vengono designanti: Francesca Marconi dell’Associazione Verso il Distretto di Economia Solidale di Parma e Rosamaria Gallo di ACU.