Festa dei Gas in "Avigliana Mangia Bio" (TO)

Author: redazione / Date: Dom, 26/07/2015 - 20:07 / Tags:

Cari Gas,
   come ormai di consueto domenica 20 settembre 2015 si terrà la festa dei Gas all’interno di Avigliana Mangia Bio in frazione Drubiaglio.

Vorremmo che quest’anno la partecipazione fosse numerosa, non solo perché tanti Gas si stanno impegnando nella preparazione di questo evento, ma soprattutto perché si tratteranno temi importanti che sui media purtroppo hanno volutamente poca risonanza (è tutto in via di definizione ma cercheremo di parlare di TTIP, di trasparenza delle informazioni sull’alimentazione, di DES – distretti di economia solidale - di autoproduzione in teoria e, soprattutto, in pratica, ecc…).
Sarà un bel momento di confronto e condivisione per cercare di fare rete: Gas, cooperative, cittadini, agricoltori, amministrazioni locali, artigiani e tutti quelli che credono che, insieme, possiamo cercare risposte virtuose alle contraddizioni dell’economia tradizionale e alle fragilità della crisi.
QUINDI non mancate!!
Seguiranno dettagli (calendario, luogo, modalità di partecipazione per produttori e Gas, convegni, laboratori,…).
Chi volesse segnalare un argomento di interesse, partecipare come relatore, organizzare un laboratorio o  altro, può mandare una mail a giannibussetti(chiocciola)gmail.com
Grazie anticipatamente per la partecipazione: la riuscita dell’evento dipenderà dal contributo di tutti.
A presto
Firmato:
 - “il forse il futuro DES al momento innominato” (Gas Almese, Buttigliera Alta, Cavagnetta, Dalbass, Druento, Valmessa)
 - e…  Gas Avigliana

 

PROGRAMMA

Avigliana (TO), frazione Drubiaglio, c/o Area Scuola Elementare Anna Frank  (SS. 24 - Via Moncenisio).

ISOLA CONVEGNI

9.30  -  10,30 Costruire reti di economia solidale in Provincia di Torino e costituzione DES - Distretto di Economia Solidale Torino Ovest (Etinomia, Gas, Turingas, ass.ne Canapa Valsusa, Coop.Amico, La Roncola, Germogliato, amministrazione comunale per co-working e spazi condivisi e progetto 4° settimana, ecc…)

10,30 – 11,00 lancio APP del gestionale Portalgas per i G.A.S. (programma gestionale per GAS e DES)

10,30 – 11,00 assaggio formaggi all’uscita della chiesa (di alta montagna e produzioni industriali)

11,00 – 12,30 convegno TTIP e sicurezza nel piatto (relatori ZANOLI Renato + Coop)

15.00 – 15.30 Benvenuto Città di Avigliana – Regione Piemonte – Gas

15,30 – 17,00 CAMBIAMENTI CLIMATICI: implicazioni e conseguenze. Dallo sfruttamento delle risorse alla sostenibilità attuali stili di vita. Relatori Claudia Pasquero – università La Bicocca di Milano, Ing. Palazzetti e Maurizio Pallante (in attesa disponibilità).

17,00 – 17,15  Miele e derivati: sensibilizzazione sull’attuale problema della api (senza di loro il mondo si estinguerebbe)  relatore Roberto Rossi – Il Miele Bio di Girba

17.15 – 18.30 Proiezione clip “La Zappa sui Piedi” e le “Gocce di Luce”. La Zappa sui Piedi:  progetto di teatro e informazione per salvaguardare la biodiversità, tornare alla vera agricoltura biologica, equilibrare stili di vita e ambiente.  Il viaggio è iniziato con uno spettacolo teatrale – “Il Cantico delle Api” - che attraverso le campagne italiane ha incontrato contadini e apicoltori per raccontare insieme a loro cosa  sta accadendo oggi alla terra e all'Uomo. Da questo sono nati un video-documentario teatrale su api, pesticidi e agricoltura e undici "Gocce di luce", mini-clip di approfondimento.  Il lavoro è stato prodotto da Unaapi con la partecipazione di Conapi e promosso a sostegno di BeeLife - Coordinamento Apistico Europeo.

ISOLA AUTOPRODUZIONE (vicino agli stand gas/des)

  • 10.30-11.15     Produzione di piantini resistenti per orto casalingo (az. Agricola Bianciotto)
  • 11.15-12.00     autoproduzione detersivo lavastoviglie (Greta Lorenzetti)
  • 16.00-16.45     autoproduzione dado naturale (GAS La Cavagnetta)
  • 17.00-17.45     La canapa come pianta per la bonifica dei terreni e come pianta da rotazione: relatori Katia Zesi / Veronica Rocco (Ass.CanapaValleSusa)
  • 17.00-18.00     baratto dei semi 

Per tutto il giorno bancarelle di produttori bio, a km0, eco-compatibili ed eco-solidali.

  • 12.30-14.00    pranzo con ingredienti bio e/o km zero

 

SINTESI INCONTRO SU "COSTRUIRE RETI TERRITORIALI DI ECONOMIA SOLIDALE IN PROVINCIA DI TORINO"
All'incontro, che si è tenuto all'interno dello "Spazio Gas" nella fiera "Avigliana Mangia Bio", hanno partecipato alcuni referenti di reti locali attive sul territorio della Provincia di Torino: Gastorino (Torino e cintura), Va Lento (Avigliana e dintorni), Etinomia (Val di Susa), Ecoredia (Eporediese).
Roberta Pepino (Va Lento) ha avviato l'incontro a nome della rete di Gas "Va Lento" - promotrice di questo incontro - che si è appena costituita come coordinamento tra Gas della stessa zona per potersi coordinare su alcune attività a partire dagli ordini.
Andrea Saroldi (Gastorino) ha raccontato brevemente la prospettiva delle reti e dei distretti di economia solidale ed ha lanciato la proposta di strutturare un collegamento tra queste reti locali allo scopo di attivare progetti comuni ed in questo modo sostenersi reciprocamente condividendo ove possibile attività e risorse.
Daniele Forte (Etinomia) ha presentato la associazione di imprenditori etici di cui fa parte ed ha posto l'accento sulla necessità di promuovere e sostenere il cambiamento delle abitudini attraverso il coinvolgimento sia degli imprenditori che dei consumatori Patrizia Dal Santo (Ecoredia) ha presentato le diverse attività promosse dalla sua associazione ed ha segnalato il nodo critico della comunicazione verso l'esterno.
Nel confronto che è seguito con i partecipanti all'incontro è stata valutata positivamente la proposta di strutturare un collegamento tra le reti locali esistenti, individuando in particolare i temi della comunicazione, della formazione culturale e della condivisione degli strumenti come ambiti di collaborazione. Per portare avanti la proposta si è creato un gruppo di collegamento con alcuni referenti delle reti presenti.
Paolo Bertolotti (Direfarecosolidale) della rete che ha realizzato la mappatura del pinerolese non ha potuto partecipare all'incontro ma ha mostrato successivamente l'interesse a partecipare a questo gruppo di collegamento tra reti locali di economia solidale. 
Andrea Saroldi ha invitato queste reti a proseguire il confronto perindividuare progetti comuni al convegno sull'economia solidale che Gastorino sta organizzando per l'edizione torinese di "Fa' la cosa giusta!" (17-18 ottobre 2015).

Data appuntamento: 
Domenica, 20 Settembre, 2015
Categoria: 
Dove: