Si vive con meno di quanto si pensi

Author: redazione / Date: Sab, 21/05/2016 - 11:14 / Tags:

Rifiutare il dominio del consumismo nella vita di ogni giorno, scegliere di non essere schiavi del lavoro, riscoprire l’agricoltura contadina coltivando un orto, creare relazioni solidali per lasciare spazio ad autoproduzioni e scambi. Sono numerose le esperienze con cui, tra informalità e scarsa visibilità, sempre più persone ripensano i modi non solo di lavorare, mettendo al centro un forte desiderio di autonomia, ma soprattutto di vivere.

Raccontare e indagare il lavoro vernacolare è l’obiettivo di “Lavoro ecoautonomo” di Lucia Bertell, edito da elèuthera.
Al link indicato qui sotto su comune-info.net trovate il paragrafo dal titolo “L’orticoltore: «Sicuramente si vive con meno di quanto si pensi»”.

Categoria: 
Mediateca: 
Fonte: 

Iscriviti alle mailing list.