Iscritto da

1 anno 7 mesi
ries , 15/10/2021
Rapporto "Analisi del Rischio. I cambiamenti climatici in sei città italiane" - grafico

Il Rapporto "Analisi del Rischio. I cambiamenti climatici in sei città italiane", realizzato dalla Fondazione CMCC (Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici), focalizza l'attenzione sui rischi che l'Italia corre nei prossimi anni, alla luce delle tendenze climatiche in atto. I dati pubblicati nello studio costituiscono la prima analisi integrata del rischio climatico in Italia; i centri abitati in questione sono Bologna, Milano, Napoli, Roma, Torino e Venezia: si tratta di realtà molto diverse tra loro, nonostante ci siano una serie di punti in comune che le riguardano tutte; nei vari casi citati si prevedono temperature in aumento e rischi crescenti per ondate di calore e alluvioni urbane.

Il rapporto è ricco di infografiche, dati e rappresentazioni statistiche sulle possibili conseguenze climatiche sui territori soprattutto nel caso in cui non si realizzino attività di mitigazione e adattamento in tempi molto brevi. La situazione attuale che – come si prevede – dovrebbe continuare a peggiorare, porterebbe gravi conseguenze sulla salute delle persone, sulla mortalità e sul dissesto idrogeologico. In questa ottica, pianificare interventi per arginare gli effetti collaterali diventa fondamentale e lo studio in questione fornisce un importante punto di partenza.

Categoria:
Dove: