Iscritto da

1 anno 5 mesi
eser , 15/10/2020

Tag:

Regione Emilia-Romagna
Il giorno 2 ottobre 2020 i rappresentanti del Forum Regionale per l’Economia Solidale hanno incontrato al palazzo della Regione la vicepresidente della regione Emilia-Romagna, Elly Schlein. Presenti anche Federico Amico consigliere regionale per aprire un dialogo con l’assemblea legislativa, Arter e la segreteria precedente. L’incontro tanto atteso dai membri del Forum è stato di particolare importanza dal momento che, con la formazione della nuova giunta, la delega all’economia solidale non è più attribuita ad un singolo assessorato ma direttamente alla vicepresidenza. Dunque, l’incontro è servito per conoscersi vicendevolmente, per chiarificare alla vicepresidente i “tecnicismi” e il funzionamento degli organi istituiti con la legge LR 19/2014 (Forum, Tavolo Permanente, e Osservatorio), ma soprattutto per delineare le motivazioni di fondo che hanno portato alla promulgazione della legge nonché le modalità di lavoro e gli obbiettivi condivisi.
L’incontro è stato definito “interessante e proficuo” da entrambe le parti. Infatti, durante il dialogo è emerso che la vicepresidente Schlein comprende e appoggia appieno i principi trasversali dell’Economia Solidale e il lavoro portato avanti dai suoi membri. Allo stesso tempo, è consapevole di quanto sia difficile attuare il percorso dell’ES all’interno della struttura della Regione.
Inoltre, una sintonia di visioni tra la vicepresidente e i membri del Forum si riscontra anche leggendo, nel programma di mandato della giunta, il capitolo dedicato all’economia solidale.
Per l’appunto, esso sottolinea come l’Economia Solidale si ricolleghi e promuova gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030.
L’incontro si è concluso con la formulazione delle seguenti proposte da parte dei membri del Forum:
 - ricostituire il Tavolo Permanente che garantisca la partecipazione di tutti gli assessorati coinvolti;
 - convocare il Forum dell’Economia Solidale, compatibilmente e con le modalità imposte dalla situazione di emergenza sanitaria;
 - promuovere il portale dell’economia solidale regionale.
Insomma ci sono tutte le premesse, auspicando la massima partecipazione e condivisione, per un ulteriore percorso significativo e fruttuoso all’interno del Forum!
Categoria: