Dai Gas/DES agli orti collettivi

Author: redazione / Date: Lun, 22/12/2014 - 08:15 / Tags:

Processi partecipati e forme di anticapitalismo urbano

Come risposta alla crisi attuale, gli orti collettivi appaiono più convincenti rispetto ai gruppi di acquisto solidale, di cui sembrano ereditare quasi tutti i pregi, ma non i limiti. Il movimento degli orti pare essere più corazzato dei Gas per resistere all’omeostasi, lo strumento di mimesi che il sistema neoliberista usa per combattere i propri nemici. Il caso di Verona.

Di Michele Bottari su rizoma-freireano.org.

Categoria: 
Dove: 
Chi: